1899

Nicla Sguotti

Tullio Serafin

Il custode del bel canto.

Con scritti inediti di Maria Callas, Gabriele D'Annunzio, Richard Strauss e Pietro Mascagni

€ 28,00
ISBN 978-88-95738-78-9
N. Collana BIO 009
pp. 280
PRESENTAZIONE
INDICE

COLLANA "LE BIOGRAFIE"

 

«Ai lettori di questo libro mi sento di consigliare di accostarsi ad esso con spirito molto umile e con curiosità,

di leggerlo con un’umiltà curiosa di conoscere le cose straordinarie che Serafin è riuscito a fare»

 

Nello Santi

 

 

 

 

PRESENTAZIONE DEL VOLUME

Tullio Serafin, il custode del bel canto ripercorre la carriera di Tullio Serafin, considerato uno dei più grandi maestri concertatori del repertorio operistico italiano. La sua biografia artistica, qui ricostruita con la cronologia completa delle direzioni, appare ancor più straordinaria se analizzata alla luce degli scritti inediti contenuti in questo saggio. Si tratta per la maggior parte di lettere di musicisti che scrivono a Serafin per accordarsi sull’esecuzione di nuove opere o chiedono l’inserimento di propri lavori nei cartelloni dei teatri in cui egli dirige. Particolare pregio hanno gli scritti di Alfano, Casella, Malipiero, Marinuzzi, Mascagni, Montemezzi, Pizzetti, Strauss e Wolf Ferrari.  Vi sono anche lettere che arrivarono a Serafin da personaggi illustri della cultura, come Gabriele D’Annunzio, e da istituzioni che gli conferiscono onorificenze. Di notevole interesse sono anche le due lettere indirizzate al maestro da Maria Callas, molto legata a Serafin, che la fece debuttare in Italia, aprendole di fatto le porte della celebrità.

 

L'AUTORE

Nicla Sguotti risiede da sempre a Rottanova di Cavarzere, paese natale di Tullio Serafin. Si è laureata con il massimo dei voti in Lettere, indirizzo Storia della musica moderna e contemporanea, all’Università di Padova presentando una tesi sul celebre direttore d’orchestra, dalla quale ha preso vita Tullio Serafin, il custode del bel canto. Collabora con associazioni ed enti culturali, tra cui il Circolo Amici del maestro Tullio Serafin e l’Associazione Concetto Armonico, in qualità di musicologa ed ha al suo attivo diverse importanti collaborazioni con musicisti e artisti di fama internazionale, nonché la presentazione di eventi musicali in luoghi prestigiosi, quali la Basilica Papale di San Francesco ad Assisi e la Pontificia Chiesa di Sant’Anna in Vaticano. È anche giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine nazionale dei giornalisti, e scrive per diverse testate venete.

 


 

INDICE DEL VOLUME