2275

Nicla Sguotti

Tullio Serafin

Il custode del bel canto.

Con scritti inediti di Maria Callas, Gabriele D'Annunzio, Richard Strauss e Pietro Mascagni

- NUOVA EDIZIONE -
€ 39,00
ISBN 978-88-95738-78-9
N. Collana BIO 009
pp. 460
PRESENTAZIONE
INDICE

COLLANA "LE BIOGRAFIE"

 

«Ai lettori di questo libro mi sento di consigliare di accostarsi ad esso con spirito molto umile e con curiosità,

di leggerlo con un’umiltà curiosa di conoscere le cose straordinarie che Serafin è riuscito a fare»

 

Nello Santi

 

 

 

 

PRESENTAZIONE DEL VOLUME

Tullio Serafin, il custode del bel canto ripercorre la carriera di Tullio Serafin, uno dei più grandi direttori del repertorio operistico italiano. La sua biografia artistica, qui ricostruita con la cronologia completa delle direzioni, appare ancor più straordinaria se analizzata alla luce dei documenti contenuti in questo saggio. Per la maggior parte si tratta di lettere inviate al maestro da compositori, i quali si rivolgono a Serafin per accordarsi sull’esecuzione di nuove opere o chiedono l’inserimento di propri lavori nei cartelloni dei teatri in cui egli dirige. Ai documenti contenuti nella prima edizione – tra i quali le lettere di Alfano, Casella, D’Annunzio, Malipiero, Marinuzzi, Mascagni, Montemezzi, Pizzetti, Richard Strauss e Wolf Ferrari – si aggiungono in questa nuova pubblicazione le preziose lettere di Serafin a Beniamino Gigli e la fitta corrispondenza tra il maestro e Guido Sampaoli, all’epoca direttore artistico dell’Opera di Roma, insieme ad altri documenti inediti. Di notevole interesse anche le lettere di Maria Callas, molto legata a Serafin che la diresse al debutto in Italia accompagnandola verso la celebrità, nonché il ricordo del maestro tracciato da grandi interpreti dell’epoca d’oro della lirica.

 

L'AUTORE

Nicla Sguotti si è laureata con il massimo dei voti in Lettere, indirizzo Storia della musica moderna e contemporanea, all’Università di Padova presentando una tesi su Tullio Serafin. Da essa ha preso vita nel 2014 il saggio Tullio Serafin, il custode del bel canto che ha contribuito a far rinascere l’interesse per questo illustre direttore. Della stessa autrice sono anche il libro per ragazzi Cinque lire per un biglietto. Tullio Serafin, la musica e l’incanto (Apogeo Editore, 2018) illustrato da Piero Sandano e altri progetti editoriali dedicati al grande maestro di Cavarzere. Nicla Sguotti ha al suo attivo la collaborazione con associazioni ed enti culturali, quali lo storico Circolo Tullio Serafin, e con artisti di fama internazionale, nonché la presentazione di eventi musicali in luoghi prestigiosi. Insegna presso le scuole secondarie della provincia di Rovigo, è giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine nazionale dei giornalisti, e collabora con diverse riviste. Per la sua instancabile opera di divulgatrice di cultura, e in particolare per il notevole lavoro di ricerca su Tullio Serafin, il 2 giugno 2017 è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, conferitale dal Capo dello Stato.

.

 


 

INDICE DEL VOLUME