Alberto Sabatini

L'Harmonium
Storia, tecnica, estetica e fonica di uno strumento da riscoprire
€ 58,00
260 pp.
Numerose illustrazioni
Copertina cartonata a colori
N. Catalogo A1640M
ISBN 978-88-95738-42-0
N. Collana MAN 061
Indice del volume

ALTRI LIBRI SULL'ORGANO

IL PRIMO LIBRO IN ITALIANO SULL'HARMONIUM

 

L’Harmonium, definito anche ‘Organo espressivo’, troppo spesso in passato è stato considerato come il ‘cugino povero’ dell’Organo a canne o, peggio, come un infelice emulo di quello. Se esso non possiede la maestà, la potenza sonora, la vivacità dei timbri, o l’ampiezza della basseria dell’Organo a canne, tuttavia, se ben suonato da mano sapiente d’un artista degno di tale nome, può essere uno strumento pieno di fascino. In questi ultimi tempi, grazie ad alcune esecuzioni che ne hanno esaltato le proprietà, si è risvegliato nel pubblico più sensibile un certo interesse per questo strumento dalle suadenti sonorità. Questo prezioso saggio, che è il frutto di un accurato e complesso lavoro di studio compiuto dal maestro Alberto Sabatini, colma una grave lacuna nel nostro Paese: l’assenza totale di studi e trattati sull’Harmonium. Il volume, di piacevolissima lettura, è ricco di interessanti dettagli corredati da numerosi riferimenti a fonti originali e trattatati antichi; il tutto, poi, è ulteriormente impreziosito da una autentica gemma culturale: la traduzione e la pubblicazione, in appendice, della parte inerente l’Harmonium del noto Trattato per l’accordatura degli strumenti a suono fisso di N. Fourneaux.

Ora, grazie a questa pubblicazione,  sicuramente l’Harmonium riconquisterà e rivivrà una propria dignità artistica e culturale troppo a lungo ad esso ostacolata e negata.