CASA EDITRICE

MUSICA SACRA

 

La Casa Editrice Musica Sacra di Milano fu tra le realtà editoriali che maggiormente si impegnarono nella pubblicazione di un repertorio musicale secondo i dettami del Motu Proprio di San Pio X (1903) volto alla riforma della musica in chiesa.
L’attività iniziata nei primi del ‘900 si concluse a metà degli anni ‘60 del secolo scorso quando, dopo il Concilio Vaticano II, il latino venne estromesso dalla liturgia e la musica subì un tale cambiamento del quale ancor oggi siamo spettatori.
Artisti di grandissimo talento furono rifiutati a priori per il loro legame con il passato e con loro un vastissimo repertorio musicale di qualità venne abbandonato.
Oggi assistiamo a una riscoperta e a un recupero di questo repertorio che viene eseguito sia nei concerti sia, nei dovuti modi, durante le funzioni liturgiche.
Il catalogo conta circa 300 titoli “sopravvissuti” agli anni.
Per tanti direttori di cori e organisti sarà un occasione per conoscere o ritrovare composizioni di altissimo livello artistico.

 

 Distribuzione e ordini:

www.armelin.it

 

Organo

Canto e Organo Coro a Cappella
Campane Canto e Pianoforte Coro e Organo
Canto e Strumenti