2449

Sandro Carnelos

La Pastorale BWV 590 di Johann Sebastian Bach
Guida alla comprensione, analisi ed esecuzione del capolavoro bachiano
Pp. 24
€ 23,00
ISBN  978-88-99619-41-1
N. Collana MAN 157           

Altre PUBBLICAZIONE SULL'ORGANO

 

DALLA PREFAZIONE di RUGGERO LIVIERI

L’autore, ne da una chiara descrizione, esprimendo con un linguaggio semplice ma compiuto, la forma e il contenuto dei 4 piccoli brani che costituiscono l’intera composizione.

Molto utili ed interessanti sono i suggerimenti che il Maestro indica, per potersi accostare allo studio della “Pastorella”, affrontando le caratteristiche tecniche e musicali presenti in ciascuno dei quattro movimenti. Il primo che è quello caratterizzante, il secondo e il quarto che si rifanno ai movimenti di danza presenti nelle suites per clavicembalo, il terzo, che è un delizioso cantabile con accompagnamento.

Le indicazioni di prassi esecutiva che seguono, espongono con chiarezza alcune importanti caratteristiche del modo di suonare la musica organistica al tempo di Bach. Lo studio della polifonia, separando le voci e poi mettendole assieme, con attenzione alla diteggiatura, aiutano l’interprete a raggiungere una consapevolezza musicale, che contribuisce a rendere il linguaggio chiaro e convincente per l’ascoltatore. Interessanti e utili sono le scrupolose indicazioni sul modo di suonare l’organo, scegliendo il fraseggio in relazione all’acustica dell’ambiente e alle caratteristiche proprie dello strumento sul quale eseguire la composizione. Il Maestro Carnelos sottolinea l’importanza di conoscere l’utilizzo dei registri, al fine di colorare con raffinato gusto le quattro parti della “Pastorella”, tenendo conto del carattere di ciascuna di esse.

 

INDICE

Presentazione

Introduzione

La Pastorale BWV 590

Indicazioni per lo studio

Il fraseggio

La diteggiatura

La partitura della Passacaglia (pagine d'esempio)

Bibliografia essenziale