2606

Laura Cecilia Fabris 

Il cantore indispensabile

Manualetto per vivere in coro

 

€ 15,00
ISBN 978-88-99619-57-2
N. Collana MAN 166
pp. 84,  cm 16 x 23
 

collana MANUALI

ALTRI LIBRI SULLA MUSICA

 

 

Il direttore di un coro ha bisogno di cantori: non può guidare una entità virtuale. In questo testo si vuole prendere in considerazione la preziosa figura del CANTORE, colui che fa parte di un coro: un gruppo che unisce l’uso della voce ad una pratica di insieme.

In questo manualetto si vuole fornire il cantore di quello che gli può servire per cantare con maggiore tranquillità e consapevolezza.

Si potrebbe dire: ciò che è indispensabile per essere un cantore soddisfatto!

È un testo che deriva dall’esperienza fatta in vari decenni di pratica corale di qua e di là della barricata: quarant’anni con i piedi nel guado, mirando (con le orecchie) a quello che succede al mio vicino di sezione.

Laura Cecilia Fabris, nata a Malo, Vicenza, nel 1966, ha intrapreso lo studio della musica fin da bambina, proseguendo le tradizioni di famiglia. Arrivata al diploma di Pianoforte conseguito sotto la guida di Carlo Mazzoli nel 1987, dopo un ventennio di ricerche, studi ed esperienze dirette nel campo dell’uso della voce ha conseguito il diploma di Laurea in Canto Rinascimentale e Barocco presso il Dipartimento di Musica antica del Conservatorio “A Pedrollo”di Vicenza. Hanno contribuito alla sua formazione Giampaolo Fagotto, Gloria Banditelli, Patrizia Vaccari, Christopher Stembridge, Piergiorgio Righele, Giuseppe Maletto, Pedro Memelsdorf, Giuliano Manzi. Dopo le esperienze giovanili con “I Cantori di Santomio” e le esperienze in gruppi di ricerca nell’ambito della musica vocale di epoche differenti, ha lavorato con ensemble come: “Cantica Symphonia”, “il Terzo Suono”, “De Labyrintho”, “La Venexiana”, “La Compagnia del Madrigale”, “Mala Punica”, “Consort Veneto”, e con l’organista Ornelio Bortoliero, con il quale ha instaurato un armonico sodalizio di musica e vita.

Ha inciso per Tactus, Erato, Stradivarius, Opus 111, Glossa, Arts, ottenendo premi e segnalazioni.

Si interessa agli sviluppi della musica vocale contemporanea e ha eseguito in prima mondiale musiche composte per la sua voce da autori quali: G. Lorandi, C. Vettorazzi, M. Saccardo, A. Cera, F. Del Corno, C. Galante e J. Gubanov.

Collabora con “La Banda Brian” per la riscoperta e la diffusione della musica popolare veneta.

Segue la preparazione vocale di differenti compagini corali amatoriali con le quali ha costruito interessanti percorsi di crescita musicale.

INDICE:

Prefazione

Avvertenze al lettore e modalità di utilizzo

 

Prima parte: La voce

La nostra immagine sonora

Respirazione

Postura

Percezione fisica

Respirazione per il canto

Fonazione

Risonanze

Articolazione

Registri vocali

Ascolto

Atteggiamento durante la prova di coro

 

Seconda parte: Lettura della Musica

Teoria musicale

Altezza

Chiave

Come si legge

Alterazioni

Durata

Segni aggiunti

Indicazioni di velocità

Tonalità

Grafie diverse

Notazione gregoriana

Grafie sperimentali

 

Terza parte: Esercizi

Postura

Percezione fisica

Esercizi per il fiato

Fonazione

Risonanze

Articolazione

Il vocalizzo

Struttura di una sessione di esercitazioni

Considerazioni finali

 

Appendice 1: L’apparato vocale

Fonazione

Apparato laringeo e risuonatore

Apparato respiratorio

La produzione del suono

 

Appendice 2: dall’onda sonora alla parola

Movimenti articolatori

 

Appendice 3: La struttura delle cartilagini

Lo scudo protettivo

 

Appendice 4: i difetti della voce

Respirazione non equilibrata

Apertura della bocca

Le corde vocali

Risonanze

Malattie di stagione

Reflusso gastroesofageo

Altro

 

Appendice 5: Inserto fuori tempo

Il tempo

 

Bibliografia Essenziale

.